DESTINATIONS

48 ore in Cotswolds

Nel cuore rurale d’Inghilterra e a due ore da Londra, terra di gin e di una gastronomia eccellente

cotswold3

Di Redazione Roma

Riconosciuta come Area of Outstanding Natural Beauty, questa zona rurale nel cuore dell’Inghilterra è caratterizzata da foreste antiche, terreni coltivati e prati fioriti, tutti da esplorare percorrendo i sentieri e le ippovie che li attraversano alla scoperta di tipici villaggi inglesi. La regione vanta anche legami con la famiglia reale e d’estate è sede di importanti eventi equestri, oltre ad offrire la possibilità di acquisti in piccoli negozi di antiquariato in storiche cittadine, prodotti naturali locali in vendita nella tenute agricole e mercati dove sono esposti prodotti di giornata e alcuni tra i più splendidi giardini e case di campagna della Gran Bretagna.

Aperto da marzo 2016, il Painswick è un elegante hotel di campagna alla moda, con sedici stanze, tra cui una suite padronale con quattro posti letto e una deliziosa stufa a legna. L’hotel, situato nel villaggio di Painswick, comprende anche un ristorante, un deli-café rustic chic e due saloni di bellezza.
Premiato pub di campagna con cinque camere rural chic, l’Ebrington Arms nella città di mercato di Chipping Campden è un rifugio accogliente immerso nelle Cotswolds, dove gli ospiti possono godersi falò scoppiettanti all’aperto, ottime birre e deliziosi piatti di stagione del pub.

Sito a Crudwell, nelle Cotswolds meridionali, il Mayfield House Hotel, un piccolo hotel in stile tradizionale con ventotto suite, è una scelta conveniente e adatta alle famiglie.

PRIMO GIORNO:
09:00: ESPLORA I GIARDINI BIOLOGICI REALI
Highgrove House è la residenza privata di Sua Altezza Reale il Principe di Galles e della Duchessa di Cornovaglia. Il principe Carlo acquistò questa casa di campagna nel 1980, poco prima del suo matrimonio con la Principessa Diana, e da allora la coppia reale trascorse qui molti fine settimana insieme ai figli, il Principe William e il Principe Harry. Il Principe Carlo, grande appassionato di giardinaggio, ha dedicato molto tempo alla pianificazione e alla progettazione dei giardini botanici di Highgrove. Se vuoi dare una sbirciata ai giardini biologici reali, prenota in anticipo una delle brevi visite agli Highgrove Royal Gardens, aperti al pubblico in date prestabilite tra aprile e ottobre di ogni anno: le opzioni includono anche un ricco Champagne Tea Tour. Con quindicimila specie di alberi provenienti da tutto il mondo, il vicino National Arboretum of Westonbirt è un’altra meta interessante per gli appassionati di orticoltura.

cotswold1

11:30: ACQUISTA SOUVENIR REALI, DAGLI OGGETTI PER LA CASA AL GIN
Prendendo ispirazione dai suoi giardini, il Principe Carlo ha ideato una linea di prodotti e souvenir esclusivi a marchio Highgrove, tra cui tè, conserve e porcellane pregiate. È disponibile anche un gin biologico aromatizzato con erbe come timo, lavanda e salvia provenienti dai giardini di Highgrove. Potrai acquistare questi prodotti presso l’Highgrove Estate Shop, oppure in altri negozi rivenditori del marchio, tra cui uno nella vicina cittadina di Tetbury. Tutto il ricavato è devoluto in beneficienza alla Prince of Wales’s Charitable Foundation.

cotswold

11:45: SHOPPING DI ANTIQUARIATO E VISITE A NUOVI SPAZI ESPOSITIVI
La storica cittadina di Tetbury rappresenta la quintessenza delle Cotswolds. Gran parte dei suoi eleganti edifici, costruiti con le tipiche pietre color miele, erano un tempo di proprietà di ricchi mercanti di lana. Oggi, la città è rinomata per i suoi eccellenti negozi di antiquariato e di arredamento, che renderanno davvero piacevole la tua visita. Non solo, Tetbury sarà anche un centro culturale con l’apertura, nel 2017, del Goods Shed: la stazione ferroviaria di Tetbury, dopo essere rimasta in disuso per oltre mezzo secolo, è stata ristrutturata e trasformata in un nuovo spazio per arte, musica, cinema, esposizione e spettacoli.

13:00: ALLA SCOPERTA DEI SAPORI LOCALI NEI MERCATINI DEI COLTIVATORI
In questa zona rurale viene prodotta una vasta gamma di delizie culinarie, con ingredienti naturali e freschi disponibili presso i mercatini dei coltivatori locali. Tra questi, lo Stroud Market ha luogo ogni domenica, ed è considerato uno dei migliori, avendo già ricevuto diversi riconoscimenti; ma anche in altri paesi e villaggi, tra cui Tetbury, Gloucester e Cirencester, i produttori agricoli organizzano mercatini degni di nota. Non lasciarti sfuggire nulla ed esplora tutte le bancarelle per assaggiare prodotti locali, quali, tra gli altri, formaggi, salsicce, senape e mele renette.

gin

14:30: ASSISITI ALLE PARTITE O IMPARA A GIOCARE PRESSO UN PRESTIGIOSO POLO CLUB
Le Cotswolds ospitano rinomati eventi equestri, tra cui il Badminton Horse Trial, che ha luogo ogni anno in maggio, e il Festival of British Eventing di Gatcombe, in agosto. Grazie agli eventi organizzati ogni fine settimana da maggio a settembre, gli spettatori hanno l’opportunità di assistere a tutte le partite giocate al Beaufort Polo, uno dei principali centri equestri della regione. E se vuoi imparare o migliorare le tue abilità, potrai prendere parte ai corsi di equitazione e di polo tenuti da istruttori certificati dalla Polo Association.

16:30: PARTECIPA AI FESTEGGIAMENTI PER IL NOVECENTESIMO ANNIVERSARIO DELLA CIRENCESTER ABBEY CHE DURERANNO UN ANNO INTERO
Durante tutto il 2017, a Cirencester, conosciuta come la capitale delle Cotswolds, si terranno eventi per celebrare il novecentesimo anniversario della fondazione di Cirencester Abbey voluta da re Enrico I. In passato l’abbazia dominava la città, ma tutto ciò che ne rimane sono i monconi delle colonne situati nel parco dietro l’odierna chiesa parrocchiale. I festeggiamenti si protrarranno per dodici mesi e riporteranno in auge l’abbazia con eventi ecclesiali, banchetti medievali, ricostruzioni storiche, oltre ad spettacoli, eventi culturali e giovanili tra cui riproduzioni dell’abbazia con i Lego. Ma anche in città potrai trovare edifici di grande interesse storico, oltre ai tradizionali mercatini di artigianato e antiquariato.

19:30: GUSTA I CLASSICI PIATTI DA PUB IN UNA STORICA LOCANDA DI POSTA
La storia del Fleece risale al 1651, quando re Carlo II, per sfuggire all’esercito di Cromwell, si nascose in questa tradizionale locanda di posta nel cuore di Cirencester. Il cortile riparato è l’ideale per cenare all’aperto durante i mesi estivi e il menù si compone di piatti da pub classici ed eccellenti come hamburger e carni alla griglia, oltre a taglieri di salumi e piatti di pesce del giorno da condividere.

SECONDO GIORNO:
10:00: PARTECIPA A UN TOUR GASTRONOMICO O FAI UN GIRO SU UNA BICICLETTA ELETTRICA
Stow-on-the-Wold è una cittadina deliziosa ma convenzionale che vanta moltissimi tea shop e persino una cioccolateria: non sorprende quindi che questa città delle Cotswolds abbia organizzato i propri tour gastronomici a piedi. Durante le tre ore del Cotswolds Foodie Tour scoprirai le tradizioni gastronomiche della Gran Bretagna come il tè pomeridiano. Lungo il percorso, gusterai prodotti artigianali come formaggio, torte, cioccolato, salumi e speciali miscele di tè e caffè delle Cotswolds.

cotswold2

Oppure… esplora le città e i villaggi adorabili delle Cotswolds in un tour guidato su biciclette elettriche. Percorri le strade e stradine tranquille di campagna e fermati nei villaggi popolari come Burford, Chipping Campden, Kingham e Northleach. Ogni tour dura solitamente dalle 10:00 alle 16:00 e copre un percorso di 50 chilometri. Si possono organizzare anche tour privati personalizzati. I più indipendenti possono noleggiare le biciclette presso gli esercizi commerciali presenti in tutta l’area delle Cotswolds.

13:30: DIRIGITI VERSO UNA MECCA GASTRONOMICA ALLA MODA
Nel 2002 la signora Carole Bamford aprì Daylesford OrganicFarmshop e café nella tenuta agricola di famiglia e da allora è sempre stata una Mecca gastronomica alla moda. I negozi di prodotti biologici Daylesford sono attualmente presenti in località esclusive come il quartiere di Notting Hill a Londra e il grande magazzino di lusso Selfridges, ma vale davvero la pena di venire in questo. Situato nelle vicinanze di Kingham, il Wild Rabbit, é il pub con tanto di stella Michelin, della signora Bamford, un altro posto elegante dove pranzare e dove menù si basa su prodotti di produzione propria locale, e molti ingredenti provengono dalla tenuta di Daylesford.
O… dirigiti ancora più a nord al Fleece Inn, a Bretforton. Di proprietà della National Trust e intriso di storia, ha vinto il premio come Best Pub Of The Year aiVisitEngland Awards 2016.

daylesford

15:00: VISITA IL VILLAGGIO PIÙ PICCOLO DEI COTSWOLDS
Il villaggio Bourton-on-the-Water nelle Cotswolds ospita una piccola e incantevole attrazione per i turisti. Il Model Village é una riproduzione in scala uno a nove del vero villaggio e all’interno troverai riproduzioni in miniatura dei luoghi storici del villaggio come le due chiese e il vecchio mulino ad acqua, oltre ai piccoli bonsai accuratamente potati. Gli artigiani locali impiegarono cinque anni per costruire questa attrazione lillipuziana, che venne aperta ufficialmente il giorno dell’incoronazione di re Giorgio VI e della regina Elisabetta la Regina Madre nel 1937. Nel 2017, questa attrazione festeggerà 80 anni.

16:30: PARTECIPA A UNA SPLENDIDA CAMMINATA O A UN’ELEGANTE PASSEGGIATA
Con quasi cinquemila chilometri di sentieri pubblici che attraversano la campagna, estendendosi dai terreni coltivati alle foreste antiche, la regione è un paradiso per gli escursionisti. I più esperti gradiranno la sfida della Cotswold Way, un percorso lungo 164 chilometri che parte dalla cittadina commerciale di Chipping Campden e arriva alla grande città di Bath. Grazie al grande lago e ai bellissimi giardini all’italiana, i terreni di Blenheim Palace offrono uno scenario favoloso per una passeggiata più elegante. Quest’imponente proprietà nella città di Woodstock è una delle case più grandi della Gran Bretagna ed è stata dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO.

19:30: BEVI GIN A CENA
Tipica bevanda inglese dal XVIII secolo, il gin è tornato di moda. Cosa c’è di meglio che gustarsi un G&T, gin and tonic, al Feathers nella pittoresca città di Woodstock nelle Cotswolds? Questa città vanta un Gin Bar che è nel Guiness Book of Records dato il numero record di oltre quattrocento tipi di gin provenienti da tutto il mondo, mentre il ristorante offre un Gin Fusion Menu, che abbina un tipo diverso di gin serviti ad ogni portata. Per coloro che esagerano con il bere sono disponibili 21 stanze e suite.

COME RAGGIUNGERLO:
Le Cotswolds distano due ore di macchina a ovest di Londra.