FLY

Sull’aereo di domani

E’ partito da Roma con destinazione Toronto uno degli aerei più avanzati al mondo, ecco il nuovo Boeing di Air Canada


Di Redazione Roma

Air Canada porta in Italia uno degli aerei tecnologicamente più avanzati al mondo, il Boeing 787 Dreamliner serie 900. E’ partito per la prima volta in assoluto dal “Leonardo da Vinci” di Roma il primo volo dall’Italia verso il Canada del nuovo gioiello tecnologico della Boeing, la storica azienda americana, primario produttore mondiale di aerei civili.
Il volo, che collega Roma con Toronto, offre servizi innovativi ai passeggeri, con un significativo contenimento dei costi di carburante e un basso impatto ambientale.

Air Canada prosegue così la modernizzazione della flotta, con 34 nuovi aerei in arrivo entro il 2018 e altre 20 macchine in opzione.
Un piano industriale dal valore complessivo di 9 miliardi di dollari, uno tra gli investimenti più ingenti nel settore aereo.

Il Boeing 787 serie 900 è lungo59,7 metri (+3mt rispetto alla versione precedente) con un’apertura alare di 60 metri, può ospitare 298 passeggeri in 3 classi di servizio, ovvero 30 in Business International, 21 in Premium Economy e 247 in Economy, con poltrone in pelle e allestimenti interni completamente rinnovati anche nei colori.
Questo gioiello della tecnologia permette di risparmiare in media il 30% in meno di carburante su una rotta transatlantica di 10 ore grazie all’utilizzo di materiali come il kevlar e le fibre di carbonio.
Importante anche l’attenzione all’ambiente, dato che le emissioni sonore sono inferiori a quelle di qualsiasi altra macchina aerea di nuova generazione.