GOURMET

Taste of St. Barth

La seconda edizione del festival gourmet dell’isola di St. Barth è tutta dedicata alla cucina francese



Di Redazione Roma

Il “Taste of St Barth Gourmet Festival”, il principale evento gastronomico dell’isola di St. Barth, dal 5 all’8 novembre 2015 quest’anno è un focus sulla cucina francese contemporanea.
Il Festival, organizzato dal Tourism Committee of St. Barthélemie – la commissione per il turismo dell’isola riconosciuta come la capitale gastronomica dei Carabi – ospita sette tra i più talentuosi chef francesi, dagli stellati Michelin alle giovani promesse, per celebrare una delle Cucine più apprezzate al mondo, caratterizzata da una lunga tradizione d’eccellenza.

L’Eden Rock- St Barths, perla caraibica della Oetker Collection, ha il piacere di ospitare in questa quattro giorno gourmet il Pastry Chef Laurent Jeannin, direttamente dal Bristol Paris, e lo Chef tre stelle Michelin Emanuel Renaut, Ambassador di questa edizione.

Nel corso del festival, Eric Desbordes – Executive Chef dei ristoranti dell’hotel Eden Rock – in collaborazione con il Pastry Chef Laurent Jeannin propone un menù di quattro portate sul tema La fine arte della Pasticceria, con la promessa di soddisfare sia i palati degli amanti del dolce, sia quelli degli amanti del salato.
Il giorno 8 novembre, durante la serata finale del Festival, è proposto presso i ristoranti dell’Eden-Rock un menù degustazione di sette portate che da l’opportunità agli chef Jeannin, Renaut e Desbordes di creare inedite combinazioni gastronomiche, ognuno con la propria interpretazione della cucina francese contemporanea. “St Barths è un vero paradiso per i chi ama il buon cibo” afferma lo Chef Eric Desbordes. “Con il Gourmet Festival, l’Eden Rock si conferma come punto di riferimento per l’art-de-vivre francese nel cuore dei Caraibi.” Gli Chefs Emmanuel Renaut, Chef 3 stelle Michelin, 5 cappelli Guida Gault&Millau & Meilleur Ouvrier de France.
Formatosi a Parigi, Emmanuel Renaut inizia la sua carriera presso il ristorante Les Ambassadeurs dell’Hotel de Crillon, sotto la guida di Christian Constante e collaborando – tra gli altri – con Yves Camdeborde. Dopo un’importante esperienza al Claridge di Londra, si trasferisce sulle Alpi Francesi, a Megève, dove apre il suo ristorante “Flocons de Sels”. Nominato Meilleur Ouvrier de France e Chef ufficiale del Tour de France, Emmanuel Renaut nel 2006 viene premiato dalla Guida Michelin con la seconda stella. Nel dicembre 2008, porta a termine il suo progetto di fondare una scuola di cucina, un bistrot, un hotel e una lounge. Nel febbraio 2012, riceve la massima onorificenza:
la guida Michelin lo premia con la terza stella. A Megève, questo chef acclamato porta avanti la sua personale interpretazione della cucina francese: gourmet, raffinata, colorata e contemporanea. Emmanuel Renaut è membro dei “Grandi Chefs Relais & Châteaux” e di “Grandes Tables du Monde”.

Laurent Jeannin
Il maestro pasticcere Laurent Jeannin entra nel team dell’Hotel le Bristol Paris nel 2007. Il suo percorso nel mondo dell’alta pasticceria lo porta nel 1989 presso l’Hotel de Crillon, dove incontra per la prima volta l’attuale Head Chef del Bristol, Eric Frechon. Per Laurent, un dessert di successo è costituito da ingredienti semplici che si legano perfettamente tra loro così da regalare al palato una completa armonia di sapori. Per creare questa esperienza, Jeannin realizza sempre un amuse-bouche, un piccolo assaggio per gli ospiti che contiene in sé una varietà di sapori, dal dolce al salato, che prepara il palato alla portata finale.Il mondo dei dolci ha una spiccata componente emotiva, quella dell’infanzia e dell’immaginazione: Laurent declina la sua creatività sulla base di questi concetti. La sua filosofia si basa sul piacere di creare un’autentica esperienza sensoriale di sapori unici.

Eric Desbordes

Eric Desbordes, Executive Chef dei ristoranti “On The Rocks” e “Sand Bar” dell’hotel Eden-Rock St. Barth, scopre la passione per la cucina a 13 anni. Dopo aver portato a termine l’apprendistato presso l’hotel George-V di Parigi e il Joël Robuchon’s Studio, la sua carriera si avvia ad un immediato successo presso la brasserie dell’hotel Le Bristol Paris, la “114 Faubourg”, dove è Executive Chef sotto la guida di Eric Frechon: qui, Desbordes guadagna la sua prima stella Michelin. Una clientela parigina fedele, sempre attenta e curiosa, gli permette di liberare la sua creatività. Ora, presso l’Eden Rock- St. Barths, Eric mostra il suo brillante talento agli ospiti internazionali che qui ricercano i più raffinati piaceri della vita.

INFORMAZIONI SU OETKER COLLECTIONOetker Collection rappresenta la migliore tradizione dell’alta ospitalità europea e la più raffinata selezione di masterpiece hotels nel mondo. Nove strutture legate tra loro come perle di una collana, brillanti nella loro unicità, si elevano nel panorama dell’ospitalità internazionale grazie a un perfetto mix di cultura, gastronomia e bellezza.

Per maggiori informazioni:
www.oetkercollection.com.