DESTINATIONS

Melotti e Domus

L’opera polimorfa di Fausto Melotti è in mostra a Monaco fino a gennaio 2016

L’opera polimorfa di Fausto Melotti è in mostra a Monaco fino a gennaio 2016



Di Redazione Roma

Il Nouveau Musée National de Monaco (NMNM) presenta Fausto Melotti, una mostra dedicata alla polimorfa e sfaccettata produzione di uno dei più importanti artisti italiani attivi tra le due guerre e nel secondo dopoguerra.

In mostra sono esposte una ventina di sculture in metallo e più di settanta opere in ceramica. Dopo la laurea in ingegneria elettrotecnica nel 1924, Melotti prosegue i suoi studi all’Accademia di Belle Arti di Brera tra il 1928 e il 1929, sotto la direzione dello scultore Adolfo Wildt e di Lucio Fontana, con il quale in seguito stringerà un forte legame di amicizia. La ricerca dei curatori della mostra inizia dall’osservazione del rapporto cruciale tra Melotti e la rivista Domus, fondata nel 1928 da Gio Ponti.

Partendo da questo focus la mostra si concentra in particolare sulle opere le cui fotografie sono state pubblicate su Domus tra il 1948 e il 1968 a illustrazione di articoli dedicati all’artista o di scritti firmati dallo stesso Melotti.

Con la partecipazione di Domus Magazine e Archivio Ugo Mulas. A cura di: Eva Fabbris e Cristiano Raimondi. Exhibition design: Baukuh e Valter Scelsi.

Fausto Melotti, Villa Paloma, dal 9 Luglio 2015 al 17 gennaio 2016.