HOTEL, SPA & CO

Raffles Istanbul

Un nuovo indirizzo sul Bosforo ispirato ai luoghi sacri dei dervisci in chiave assolutamente contemporanea

Un nuovo indirizzo sul Bosforo ispirato ai luoghi sacri dei dervisci in chiave assolutamente contemporanea

Di Redazione Roma

Il nuovo Raffles Istanbul, offre l’esperienza di un soggiorno unico. L’albergo non è in prossimità dei centri turistici di Sultanahmet e Taksim, ma è nel Zorlu Center, un mondo di residenze di lusso, uffici, negozi, ristoranti, e di intrattenimenti che diventa una destinazione a sé. L’architettura del complesso è di stile ultracontemporaneo, con una bellissima, vastissima hall decorata da dervish-inspired chandelier e suite che come in tutte le proprietà Raffles, sono grandi e ariose e si presentano più come appartamenti privati che sistemazione d’albergo, invitando a rimanere e godersi la vista sul Bosforo fino al Mar di Marmara. Il famoso servizio dei maggiordomo Raffles aggiunge confort al soggiorno e ogni dettaglio è curato da chi sa garantire la perfezione ad ogni livello. Naturalmente, anche i ristoranti sono un’esperienza da vivere.

Per cominciare il ristorante Michelin-starred dello chef spagnolo Sergi Arola, dove tapas e altre delizie mediterranee sono servite da un team di abili assistenti e poi l’altrettanto piacevole ristorante Rocca con un buffet di piatti deliziosi in un ambiente sublime. La piscina è anche un’installazione artistica e il centro termale dell’hotel è uno dei più imponenti del mondo: 3000 metri quadrati di impianti con una lobby spa più grande di molti ingressi d’hotel. Tra i molti trattamenti e terapie disponibili sono da citare quelli con i prodotti Gazelli, a base di olio bianco con effetti sorprendenti sulla pelle.

Dall’hotel e dal Zorlu Center si ha facile accesso alle altre zone della città tramite vasta rete ferroviaria metropolitana e naturalmente l’hotel può organizzare trasferimenti privati per i propri ospiti. ​​

Per informazioni:
Raffles Istanbul
Zorlu Center, Zincirlikuyu (İstanbul)
tel. +90/2129240200
www.raffles.com/istanbul/.