FLY

Un letto in Economy

Air Astana introduce l’Economy Sleeper Class: tre sedili a disposizione, materassino e piumino e una serie di upgrade da Business Class

di Sara Magro

Dal 3 febbraio, Air Astana, compagnia di bandiera del Kazakistan, ha introdotto un servizio innovativo sui Boeing 757-200 in volo sulle rotte da Astana per Francoforte, Londra, Parigi (dal prossimo 29 marzo): si tratta dell’Economy Sleeper Class che permette di usufruire di tre sedili in classe economica, pagando il biglietto a prezzo pieno. Le prime sei file dell’Economy, subito dietro la Business (dalla 12 alla 17, con disposizione in due blocchi da tre sedili), vengono divise con dei separé dalle restanti file e vendute con dotazioni speciali: kit da notte con materassino, cuscino e piumino, trousse di prodotti utili in viaggio, e una serie di servizi condivisibili con la Business Class, per esempio, l’accesso alla lounge, check-in e boarding prioritario, carrello bevande durante il volo, tablet e cuffie, fino a 30 kg di bagaglio.

Questa di Air Astana è a tutti gli effetti una novità nell’aviazione civile. Se a prima vista potrebbe sembrare una furba istituzionalizzazione di ciò che già accade nei voli poco affollati – da sempre i passeggeri approfittano dei posti liberi contigui per sdraiarsi, allargarsi, stare più comodi – sarebbe più proprio definire la Sleeper come un’interpretazione avanzata della Premium Economy, la classe intermedia tra Economy e Business che tutte le compagnie aeree stanno allestendo sui voli lunghi da un paio di anni a questa parte. Perché ormai lo hanno capito tutti, compagnie e passeggeri, che sulle tratte lunghe e notturne anche pochi centimetri fanno la differenza nel viaggio e nelle condizioni di arrivo alla meta, specialmente per chi vola verso Astana, cioè tecnici, ingegneri e gente impiegata nel settore petrolifero, che deve essere efficiente e operativa al momento dello sbarco.

Anche se non si è sentito parlare di Air Astana, si parla di una compagnia che ha ottenuto quattro stelle Skytrax (su 5 per l’eccellenza), che collega con la capitale del Kazakistan, territorio di affari e imprese e chissà, in futuro, anche per scoprire una nuova destinazione sicuramente fuori dalle solite rotte!

Il biglietto per l’Economy Sleeper Class costa come un biglietto pieno della medesima catergoria, ovvero a/r da Froncoforte 2700 €, mille in meno della Business (3700 €).