ITINERARIES

Viaggi fotografici

I viaggi di maggio e  giugno della Nikon School Travel:  si parte con la reflex al collo e si torna a casa con immagini davvero uniche


di Andrea Foschi

Per chi desidera abbinare la passione per la fotografia con il piacere di scoprirsi viaggiatore, Nital ha ideato i Nikon School Travel, che coniugano luoghi da sogno, assistenza fotografica in loco e occasioni per effettuare scatti e videoriprese irripetibili. In ogni viaggio proposto è presente come accompagnatore un fotografo professionista del Nikon Professional Services che saprà consigliare il miglior modo per utilizzare la propria attrezzatura.

Di seguito, il calendario dei viaggi previsti per il mese di maggio e giugno:

“I grandi parchi dell’ovest americano“, dal 12 al 28 maggio. Dopo il successo degli ultimi anni, Fabio Blanco e Carlo Pinasco ritorneranno negli Stati Uniti con un programma che fornisce ancora più occasioni per realizzare scatti suggestivi ed avvincenti ad alcuni dei paesaggi più spettacolari del sud-ovest degli Stati Uniti.
Si parte da Los Angeles e, seguendo la Route 66, si arriva al Grand Canyon, da qui si prosegue per l’Antelope Canyon, la Monument Valley, l’Archers National Park, il Canyonlands National Park, il Bryce Canyon, Las Vegas, la Death Valley, Yosemite National Park per poi terminare il viaggio a San Francisco.
Tutto il programma del workshop è studiato per avere la possibilità di fotografare i parchi nazionali con le luci dell’alba e del tramonto. Si avrà quindi l’opportunità di realizzare immagini nelle migliori condizioni di luce.

h
“Istanbul, Porta d’Oriente “, dal 30 maggio al 2 giugno. Affacciata sullo stretto del Bosforo, Istanbul è l’unica città al mondo che appartiene sia al continente europeo sia a quello asiatico. Da oltre 2000 anni accoglie persone con diversi usi, costumi e religioni e oggi più che mai vuole presentarsi come la città dove varie culture convivono pacificamente. Ambasciatrice della Turchia per arte, musica e costumi, Istanbul è un museo all’aperto, megalopoli frizzante, esotica e meravigliosa… tutta da fotografare in maniera indimenticabile in questo workshop del fotografo Franco Cappellari.

d
“Mar Rosso” e “Mar Rosso – Corso fotografia subacquea”, dal 6 al 14 giugno. Andare in vacanza e nello stesso tempo imparare ad usare al meglio la propria macchina fotografica. È proprio ciò che questo corso fotografico dalle caratteristiche uniche ed interessanti propone a chi ama il mare e la fotografia, anche subacquea. Grazie alla formula Full Inclusive infatti saranno a disposizione dei partecipanti tutti i servizi del resort in cui si pernotta e, in più, si avrà la possibilità di partecipare ad un corso fotografico articolato su sessioni giornaliere in aula oppure ad un corso di fotografia subacquea. A cura di Fabio Blanco e Carlo Pinasco.

h
“Il mosaico del Kenya”, dal 14 al 23 giugno. Il Kenya è un paese straordinario, un incanto per gli occhi e per il cuore, dove la natura è padrona e la gente cordiale ed accogliente. Solo qui si può scoprire la vera essenza dell’Africa. Partecipando alla realizzazione della campagna pubblicitaria europea per l’Ente del Turismo del Kenya, Franco Cappellari ha affinato tecniche e modalità che trasmetterà a chi salirà con lui sul fuoristrada 4×4 in questo workshop Nikon School.

g
“Namibia”, dal 15 al 29 giugno. Un’intensa ed affascinante immersione nei suggestivi paesaggi Africani ed in una delle sue culture più antiche, quella Boscimana, faranno vivere ai partecipanti un’indimenticabile esperienza. L’incessante susseguirsi degli scenari più avvincenti dell’Africa australe della Namibia rappresenterà una continua sfida per i fotografi, che saranno accompagnati da Fabio Blanco e Carlo Pinasco.

“Islanda estate 2014”, dal 24 giugno al 5 luglio. L’Islanda da sempre ispira i viaggiatori, attratti dalle tante e diverse realtà naturali. Ostile ma anche dolce ed accogliente, disegnata da luci di rara bellezza, l’Islanda deve essere scoperta e percorsa “on the road”. Fotografarla è emozionante. Questo viaggio nasce con lo scopo di poter esplorare gli angoli più o meno remoti della terra del ghiaccio. Dalla costa e dai verdi fiordi occidentali fino ai paesaggi lunari e misteriosi di Askja. Un viaggio che proseguirà alla scoperta dei laghi, delle cascate imponenti e spettacolari, delle pulcinella di mare (Puffin) e dei tanti paesaggi mozzafiato che la luce islandese disegnerà. A cura di Elisabetta Rosso.

Per maggiori informazioni e per i programmi dettagliati: http://nikonschool.it

Sempre sul fronte della fotografia e assoluitamente utile per questo tipo di viaggi segnaliamo il nuovo Zaino Active II. Uno  zaino ibrido, pratico, a due scomparti, della linea Advanced di Manfrotto, leader mondiale nel settore degli accessori per la fotografia.

Due scomparti separati, uno imbottito e l’altro capiente, per contenere sia oggetti personali che la propria attrezzatura fotografica. La parte superiore è ideale per riporre tutti gli oggetti personali da viaggio (potendo contare anche sullo spazio per un laptop da 17’’), quella inferiore separata e rivestita di imbottiture e divisori custodisce la macchina fotografica, lenti e i suoi accessori. Gli scomparti hanno due accessi autonomi, non c’è bisogno quindi di aprire tutta la borsa per cambiare velocemente l’obiettivo o per trovare la felpa o la torcia durante un escursione. Il rivestimento esterno idrorepellente, infine, mantiene lo zaino resistente all’umidità e alla pioggia.

Lo zaino Active II ha le dimensioni di un bagaglio a mano (controllare prima della partenza le normative delle singole compagnie aeree) e che allo stesso tempo può contenere tutto il materiale indispensabile per il viaggio; ha anche l’aggancio per inserire un treppiedi.

info: www.manfrotto.it