GOURMET

San Valentino e bollicine

In occasione del 14 febbraio riapre la Tenuta di Venissa con tante novità

Di Teresa Cremona

Tra le novità c’è la nomina di Matteo Bisol come direttore della tenuta e i corsi di cucina di Antonia Klugmann. Chef del ristorante stellato Antonia Klugmann, giovanissima e talentuosa chef, che con la sua cucina sta continuando a riscuotere consensi dagli amanti della buona tavola e dagli esperti del settore, ha trovato in questi luoghi tutta la naturalità che ama mettere nelle sue ricette, ricche di tradizione.

Da quest’anno, la Tenuta di Venissa è gestita da Matteo Bisol, 28 anni, figlio di Gianluca, imprenditore che continua la tradizione di una famiglia storica di Valdobbiadene, produttore di prestigiose etichette di bollicine e dell’esclusivo Venissa.
Per quanto riguarda il ristorante e i vigneti, Matteo Bisol e Antonia Klugmann hanno elaborato alcune accattivanti iniziative. Matteo infatti guiderà gli ospiti alla visita della tenuta e nel tasting emozionale della seconda annata del Venissa, il simbolo d’oro della Venezia Nativa, un vino unico frutto della riscoperta e del recupero dell’uva Dorona, varietà autoctona a bacca gialla coltivata nell’isola fin dal 1400.

Per chi vuole vivere al meglio questa romantica avventura il Consorzio Venezia Nativa mette a disposizione per i clienti di Venissa un collegamento acqueo (su prenotazione) tra Ca’ Noghera e Burano. Una soluzione che permette di raggiungere in poco più di venti minuti Venezia Nativa. Un tragitto affascinante finalmente arrivato “in porto” dopo anni di attesa da parte della popolazione. (Per info e prenotazioni: turiddo.pugliese@gmail.com – nauticaberaldo@libero.it oppure chiamando dalle 15.00 alle 19.00 Paola Pavarin al numero 346 3725873).

Antonia Klugmann, invece, è la protagonista di corsi di cucina che, oltre alla preparazione vera e propria di alcune ricette, insegnano a conoscere tutti i passaggi e le sfumature che portano al piatto finito, compresa la raccolta delle erbe spontanee e delle verdure della Tenuta e persino una spesa al mercato del Pesce di Rialto. Gli iscritti ai corsi imparano inoltre gli abbinamenti tra cibi e vini e partecipano a pranzi, cene e colazioni gourmet.

I corsi si tengono dal venerdì alla domenica nelle date: 21/23 febbraio; 28 febbraio/2 marzo; 7/9 marzo; 14/16 marzo; 28/30 marzo.

Per costi e informazioni: info@venissa.it www.venissa.it.