Italy

Il panettone (buono) Trussardi

Quest’anno lo chef Luigi Taglienti del Ristorante Trussardi alla Scala ha creato il panettone alla curcuma che fa bene alla salute e aiuta la Fondazione Veronesi

Lo chef di Trussardi alla Scala Luigi Taglienti ha ideato una ricetta per un panettone speciale alla curcuma, considerato alimento importante per una buona alimentazione. La rilevanza della spezia è oggetto di una ricerca condotta dalla Fondazione Veronesi con il sostegno di Trussardi. Si tratta di un panettone “buono”, non soltanto perché fatto con ingredienti naturali e di ottima qualità, ma anche perché parte dei proventi della vendita è destinata alla Fondazione Veronesi. Il panettone si trova nel negozio di piazza della Scala a Milano, insieme a un altro prodotto specialmente fatto per la Maison, ovvero una Cuvée Prestige di Ca’ del Bosco personalizzata per Trussardi con affinamento di 30 mesi e liqueur d’expédition che servono al Café, al Ristorante e nella nuova Lounge, unico spazio di Milano dove, udite udite, si può indoor, grazie a un sistema di aerazione supermoderno.

Luigi Taglienti spiega come è nata la sua ricetta: «Ogni Natale proponiamo il nostro panettone lievitato naturalmente, classico o nella variante con marroni. Quest’anno, stimolato dallo studio e dalla ricerca della Fondazione Veronesi sulla curcuma come ingrediente vitale per un corretto stile alimentare, ho ideato una ricetta che, senza discriminare gusto e piacere, restituisce un panettone più sano ed equilibrato. Condivido da sempre l’attenzione alle proprietà nutrizionali e benefiche nella scelta degli ingredienti che utilizzo a Il Ristorante Trussardi Alla Scala. Mi auguro di cuore che questa nostra collaborazione continui nel tempo e che ci dia la possibilità di sensibilizzare sempre più il pubblico nella scelta di prodotti salutari e d’eccellenza, come insegna la nostra tradizione alimentare».

Trussardi
piazza della Scala 5, Milano