DESTINATIONS

Il Virtuoso d’Europa

All’ILTM di Cannes si presenta Traveller Made, nuovo network di agenzie di viaggio di lusso che sta all’Europa come Virtuoso sta alle Americhe. Ne fanno parte tra gli altri Mandarin Oriental, Four Seasons e per l’Italia il travel designer Onirikos


di Elena Bajona

L’industria del lusso non conosce crisi. Ciò è particolarmente vero nel settore del turismo, dove ha fatto scalpore la recente notizia della nascita in Europa di Traveller Made, un club di 47 specialisti di viaggi su misura a cui affidare a occhi chiusi i propri sogni di evasione.

Nata su iniziativa di Quentin Desurmont, uno specialista nel campo, Traveller Made si basa sul modello che Virtuoso offre da 25 anni sul mercato americano (il fatturato dei suoi member risulta essere di oltre 9 miliardi dollari): «Raccogliendo intorno alla stessa idea di eccellenza un selezionatissimo gruppo di travel designer, si introduce in Europa una nuova dinamica nel settore del turismo di lusso». Per i viaggiatori americani, Virtuoso è un marchio di qualità che indica destinazioni e strutture adeguate ai viaggiatori di alto livello. Anche se in Italia non è un punto di riferimento, a livello internazionale il brand è sinonimo di lusso ed esclusività, secondo gli standard d’Oltreoceano. Mancava dunque un network analogo in Europa, con standard europei. Ed è quanto Traveller Made si propone di realizzare.

Per stabilire una prima lista di agenzie da inserire nella rete di professionisti sono stati costituiti due comitati con rappresentanti dei migliori attori nel turismo del lusso. «Il nostro obiettivo era mettere alla prova l’effettiva capacità di offrire il “su misura”prima di contattarli per chiedere la loro partecipazione».  Tra le agenzie in prima linea c’è anche l’italiana Onirikos, che da tredici si occupa di viaggi di lusso e tailor made ad altissimo livello. Onirikos ha aderito all’iniziativa fin dai primi passi, contribuendo con il proprio know how a selezionare i migliori protagonisti del settore a livello europeo.

Oltre alla condivisione di competenze che la rete offre ai membri, Traveller Made si presenta come un punto di riferimento per chi cerca esperienze eccezionali, come l’affitto di yacht di lusso, la prenotazione di uno chef stellato a domicilio, un safari con un jet privato. L’iniziativa ha inoltre il sostegno di prestigiosi gruppi alberghieri, come Oetker Collection , Orient -Express, Four Seasons, Mandarin Oriental, e dell’International Luxury Travel Market (ILTM), il salone internazionale dei viaggi di lusso a Cannes dove viene presentato e lanciato il 3 dicembre.

Si tratta di una rivoluzione nel segmento del lusso, perché fino a oggi non esisteva un network che permettesse di individuare le agenzie di alto livello. Di più, attraverso la rete le agenzie operano anche un reciproco controllo di qualità, invitando tutti i membri a rispettare sempre gli alti standard richiesti per mantenere l’affidabilità del brand e garantirne lo sviluppo.

http://www.travellermade.com/