GOURMET

Cucina italiana a Dubai

Massimiliano Alajmo e Salvatore Bianco tra gli ospiti dell’Italian Cuisine World Summit. Dal 6 al 10 novembre a Dubai

Dubai ospita la V edizione dell’Italian Cuisine World Summit promosso da It chefs Gruppo Virtuale Cuochi Italiani (www.itchefs.gvci.com), il network di oltre 2200 cuochi, ristoratori e culinary professional italiani, che lavorano in 70 paesi del mondo.

Dal 6 al 10 novembre 15 tra i più grandi chef italiani sono a Dubai per fare il punto sulla cucina italiana insieme a tanti colleghi provenienti da ogni parte del mondo: cinque giorni e una parata di chef stellati per raccontare al mondo sapori, suggestioni e nuove ricerche della cucina del Bel Paese. Ad aprire il Summit è Massimiliano Alajmo de Le Calandre di Rubano. Unico chef campano, Salvatore Bianco , del Romeo di Napoli, è stato selezionato tra tanti come Guest master chef con la preparazione di un menu completo insieme a un hosting chef. Il suo compito è raccontare i sapori della sua terra, tra terra e mare; portare la Campania del bello e del buono su un palcoscenico internazionale.