Europe

Bici da mangiare

La fotografia d’arte sbarca in cucina, dalla Svezia uno scatto realizzato con materiali commestibili

Di Teresa Cremona

Il fotografo svedese, Fabian Öhrn in collaborazione con il direttore artistico Joakim Hedblad ha prodotto questo scatto fisso realizzato interamente in cucina! Non c’è un solo elemento della bici che non sia commestibile.

Per realizzare la foto sono stati usati: Porro, salsicce, spaghetti rabarbaro, zenzero, carote biologiche, sciroppo, lime, limone, spaghetti neri, pompelmo, cranberrys, pera, formaggio, maccheroni, cetrioli, zucchero, arancia e un sacco di olio di oliva (extravergine).

Sylvie è un’agenzia di sette fotografi con sede a Stoccolma, Svezia.
http://www.sylvie.se/