Europe

Un salotto a Stoccolma

Ett Helm: una casa del 1910 nel cuore di Ostermalm diventa un boutique hotel dall’atmosfera informale

Di Teresa Cremona

Ett Helm ora trasformata in boutique hotel, è una casa costruita nel 1910 nel quartiere di Ostermalm, nata come la residenza voluta e disegnata dai proprietari, collezionisti e amanti d’arte. Situata a Lärkstan una tranquilla e centrale zona residenziale di Stoccolma, è stata ristrutturata dall’architetto svedese Anders Landstrom insieme con lo studio di design inglese Studioilse di Ilse Crawford.

Ett Helm è un boutique hotel e fa parte della Small Luxury Collection, ha 12 camere con arredi e atmosfere di una casa privata, ognuna differente, ognuna personalizzata. Colori morbidi, mobili antichi e design contemporaneo che insieme ricreano la sensazione degli ambienti che si sono costruiti nel tempo secondo il gusto dei proprietari.

Helm in lingua svedese significa ‘casa’ e l’hotel vuole essere il soggiorno in casa d’amici, quel modo di stare rilassato ed accogliente, seduti davanti al caminetto o a leggere tranquilli in biblioteca mentre si sorseggia un cocktail o un buon bicchiere di vino, oppure suonare il pianoforte o ascoltare chi lo suona.

Gli ospiti hanno a disposizione un’ottima selezione di vini e champagne ed un light menu di piatti a base di prodotti locali è disponibile a tutte le ore del giorno e può essere servito dove si preferisce, si può mangiare in cucina o in modo più formale in biblioteca, la prima colazione si può fare nella Glasshouse che è anche un ottimo posto dove ammirare il giardino.

Ett Elm si può anche affittare interamente ed alcune camere possono essere unite a formare un appartamento.

Ett Hem
sköldungagatan 2
, Stoccolma
tel. +46/8200590
www.etthemstockholm.se