Europe

E l’arco diventasse hotel?

L’Admiralty Arch di Londra pronto a trasformarsi in un hotel Giorgio Armani?


Da Fashionmagazine.it

La notizia è partita dal Daily Mail di Londra: l’Arco dell’Ammiragliato, messo in vendita dal governo di David Cameron per fare cassa e migliorare il debito pubblico, si trasformerà in un hotel di lusso firmato Giorgio Armani. Ma dalla griffe arriva una secca smentita: “Notizia assolutamente priva di fondamento”.

Secondo le indiscrezioni pubblicate dal quotidiano londinese, la casa di moda sarebbe infatti in procinto di rilevare il monumento che collega Trafalgar square con Whitehall (il quartiere della politica), con l’obiettivo di trasformarlo in un hotel per super ricchi con un centinaio di stanze da 600 sterline (700 euro) a notte, una suite reale e una presidenziale, ristoranti, bar e negozi. Il taglio del nastro – stando sempre ai rumours – sarebbe previsto per il dicembre del 2015. Valore della ristrutturazione, 100 milioni di sterline: tradotto in euro, 120 milioni.

Tutte fantasie, dicono dalla maison: “La notizia – dichiara un portavoce – è assolutamente priva di fondamento”. Ai fan del marchio rimangono pur sempre gli alberghi Armani di Milano e Dubai.

a.t.