DESTINATIONS

Safari all’astice

Week-end gastronomici di mare all’apertura della stagione di pesca al largo della Costa Occidentale della Svezia


I crostacei della Svezia occidentale, tra cui astici, ostriche, cozze, gamberi e gamberetti, sono tra i migliori al mondo. E l’autunno è il momento migliore per mangiarli e imparare tutto su di loro. Dal 24 settembre al 4 novembre la provincia della Svezia Occidentale in collaborazione con l’Ente del Turismo promuovono divertenti e gustosi safari ai frutti di mare in concomitanza con l’apertura della pesca dell’astice il 24 settembre. Da non perdere l’uscita in barca per seguire la raccolta di astici, gamberi, cozze e ostriche, prodotti garantiti a km zero e freschissimi.  È possibile poi gustare le prelibatezze appena pescate nella suggestiva cornice di alcune delle comunità più pittoresche lungo la bellissima costa che si estende per circa 300 km tra Göteborg e il confine norvegese.

Secondo molti abitanti del luogo l’autunno è la stagione migliore per visitare questa bellissima regione della Svezia, il Bohuslän, per via della calda luce dei tramonti precoci, il gusto dei crostacei che in questo periodo è al meglio e la quasi assenza di turisti.

I viaggiatori possono fare un’avventura gastronomica su e giù per la costa, e unirsi a un safari ai frutti di mare, cenare nei ristoranti più accoglienti e rilassarsi in un grazioso alloggio. Durante il safari si aiutano i pescatori a tirare su le nasse piene di astici, a raccogliere le ostriche dalle vasche di coltura, a cucinare il pranzo.

La stagione dell’astice inizia il primo lunedì dopo il 20 di settembre di ogni anno, che nel 2012 cade il 24, e si conclude alla fine di aprile. Ma i safari si fanno solo tra settembre e novembre e ad aprile, perché per il resto del tempo il clima è troppo duro per uscire in mare a cercare  l’oro nero, ovvero l’astice dal sapore particolarmente intenso perché cresce lentamente in acqua salata ma fredda (http://www.vastsverige.com/en/Shellfishjourney/)

Alcune proposte:

Un safari all’astice con partenza dal Sea Lodge, nel famoso villaggio di pescatori Smögen, seguito da un boccale di birra fredda in una vasca d’acqua calda e una cena all’astice di cinque portate.

Safari all’astice con partenza dall’isola Sydkoster, su cui non circolano auto, situata nel primo parco nazionale marino della Svezia, Kosterhavet: pernottamento al Sydkoster Hotel Ekenäs, per un’esperienza di tre giorni che comprende un pranzo a base di astice e tour in bicicletta dell’isola. Diversi safari (anche ostriche e gamberi) partono da Everts SjöbodGrebbestad, da cui proviene il 50% degli astici svedesi: si va con i fratelli Karlsson a bordo del vascello in legno MS Tuffa e si cena nella rimessa delle barche.

I coltivatori di ostriche Lars e Adrian portano i visitatori al largo presso i loro allevamenti dove un sub provvede alla raccolta di cozze e ostriche fuori Lysekil; qui è possibile visitare anche la pittoresca isoletta Kärringholmen e gustare le prelibatezze locali. Pernottamento al piccolo hotel Havshotellet Strandflickorna a Lysekil, costruito nel 1904, hotel di charme con molo privato e 15 camere splendidamente decorate.

www.sealodge.se
www.vastsverige.com
www.evertssjobod.se

Info su tutti i pacchetti con prezzi:

www.vastsverige.com

Combinare weekend a Göteborg con safari ai frutti di mare :

Chi partecipa a un safari ai crostacei non deve perdersi Göteborg, una città molto gradevole dove la maggior parte delle attrazioni, negozi e ristoranti sono raggiungibili a piedi. La vita serale è molto vivace grazie ai molti locali d’interesse tra bar, club e ristoranti. La seconda città svedese ha conquistato un’ottima reputazione per la cucina innovativa a base di prodotti locali e naturalmente in questo periodo sono in tanti a servire l’astice preparato un po’ in tutti le maniere. 

Ristoranti di pesce da non perdere:

Il mercato del pesce ”Feskekörka” con il ristorante Gabriels fisk- o skaldjursbar, gestito da Johan Malm, esperto di ostriche e campione del settore. www.restauranggabriel.com

Fiskekrogen, Lilla Torget 1, www.fiskekrogen.se

Sjömagasinet, Adolf Edelsvärds gata 5, www.sjomagasinet.se

Sjöbaren i Haga, Haga Nygata 25, www.sjobaren.se

Heaven 23, ristorante e skybar dell’hotel Gothia Towers- il panino ai gamberetti piú grande della Svezia, www.gothiatowers.com

Strömmingsluckan”, carrettino ambulante, in pieno centro città, a pranzo propone per una cifra irrisoria la specialità della Svezia Occidentale: aringa fritta servita sul pane o con purè di patate, una delle più autentiche esperienze culinarie a Göteborg e molto amata dai suoi stessi abitanti. Magasinsgatan 17, strömmingsluckan.se

Dorsia – nuovissimo boutique hotel di Göteborg

Nuovo hotel di Göteborg, è un piccolo esclusivo lifestyle hotel, aperto nel mese di giugno. Dorsia Hotel & Restaurant dispone di 37 camere, antiquariato scelto pezzo per pezzo, opere d’arte e arredi d’epoca. L’arredamento è in stile Art Nouveau dai colori vivaci, i mobili provengono dai principali produttori europei. Nella primavera del 2013 sarà inaugurata una grande terrazza sul tetto con servizio all’aperto e un giardino d’inverno con piante esotiche.

Dorsia Hotel & Restaurant
Trädgårdsgatan 6
tel. +46/(0)317901000, www.dorsia.se

Come arrivare

Ci sono voli non stop per Göteborg con Ryanair da Orio al Serio (Bergamo) 3 volte alla settimana e da Roma (Ciampino), sempre 3 volte a settimana, e con Norwegian da Roma (Fiumicino) 2 volte alla settimana. Con SAS si raggiunge Göteborg via Copenaghen ogni giorno da diverse città.
Da Göteborg per raggiungere le mete dei tour si possono prendere gli autobus locali di Västtrafiken oppure noleggiare un’auto.