DESTINATIONS

Terme di St Vincent

In Valle d’Aosta l’offerta wellness si arricchisce e si completa con la riapertura delle terme di Saint-Vincent


Con la riapertura delle Terme di Saint-Vincent, prevista per il 18 giugno 2012, nella nuova veste di ‘Medical Spa’, che abbina la cura, al benessere e al ‘bellessere’, l’offerta wellness della Valle d’Aosta si arricchisce e si completa, rispondendo così alle richieste di un pubblico sempre più rappresentativo di modelli di consumo nuovi e sofisticati.

Il termalismo in particolare rappresenta un settore complesso e articolato che nel corso degli anni ha cambiato ruolo, da un lato nell’ambito del servizio sanitario nazionale, dall’altro nel contesto delle attività turistiche, passando da una visione dello stabilimento termale quale semplice luogo di cura a una più scientifica legata ai trattamenti clinici personalizzati. Questo nuovo approccio ha così modificato il modo di concepire le terme, trasformandole in destinazioni capaci di attrarre flussi sempre maggiori di turisti.

E per capire la portata del fenomeno basta dare un’occhiata agli ultimi dati Istat, relativi ai movimenti turistici: nel 2009 gli arrivi nelle località termali hanno sfiorato i 3 milioni e 300 mila, mentre le presenze si sono attestate intorno ai 13 milioni e 100 mila, con picchi registrati nel mese di luglio e agosto. Ovviamente queste cifre si traducono in giri d’affari che, con riguardo ai soli centri benessere – metà dei quali collegati a hotel – hanno superato sempre nello stesso periodo il miliardo di euro, raggiungendo i 4 miliardi con l’indotto.

Anche la Valle d’Aosta negli anni ha ampliato l’offerta; le 19 strutture (17 hotel, un camping e le terme di Pré-Saint-Didier) offrono i servizi per il benessere più avanzati, in un connubio in continua evoluzione che unisce tradizione, natura e modernità.

In più, il 18 giugno 2012, è stato riaperto lo stabilimento di Saint-Vincent che rappresenta un centro termale all’avanguardia che offre: cure termali idropiniche e inalatorie, social spa e private spa, massaggi, cosmesi e percorsi medici, e ancora Baby Spa e Sunny Spa (il solarium al quale si accede dall’ingresso principale delle Nuove Terme), due oasi relax e buffet a km zero o, comunque, con prodotti di alta qualità (www.termedisaintvincent.it).

Il soggiorno termale può essere abbinato a due pacchetti studiati dall’ente di promozione della Valle d’Aosta.

Il primo, Wellness Gourmet, è rivolto agli amanti della buona tavola. A partire da 250 € a persona in camera doppia: 2 pernottamenti con colazione in hotel della rete Wellness Valle d’Aosta una cena tipica – degustazione dall’antipasto al dolce, accesso al centro benessere dell’hotel e un massaggio completo da 50 minuti

Il secondo, Wellness Romantik, prevede, a partire da 220 €: 2 pernottamenti con colazione in hotel della rete Wellness Valle d’Aosta, frutta e una bottiglia di Champagne in camera, accesso al centro benessere dell’hotel e un trattamento di coppia.

www.wellnessvalledaosta.it