World

Airbnb trova casa in Italia

La community per cercare e affittare case cresce, soprattutto nel Belpaese dove in un anno sono stati aggiunti 18 mila annunci


Airbnb, la community di persone condivide e affitta alloggi in tutto il mondo, apre il primo ufficio in Italia, dove la richiesta è cresciuta del 900% e ha portato un flusso di 5,2 milioni di euro chi ha affittato i suoi spazi, pari a una media di 8.000 € l’anno per ogni proprietà.

Joe Gebbia, co-fondatore e Chief Product Officer di Airbnb ha detto che «In questo momento di difficoltà economica, Airbnb ha aperto la strada all’idea che, attraverso la condivisione, le persone possano avere accesso a esperienze di viaggio davvero uniche, contribuendo, al contempo, al potenziamento delle economie locali. Con 4 milioni di notti prenotate solo negli ultimi dodici mesi, possiamo affermare che la nostra community internazionale ci sta dimostrando l’effettiva preferenza per soluzioni locali, legate al territorio. Un esempio? Solo in Italia, nel 2011, la crescita è stata superiore al 975 %…a questo punto l’apertura di un ufficio a Milano per supportare da vicino sia i proprietari delle abitazioni sia i loro ospiti è stato un passaggio naturale».

Nel 2011, circa 160.000 viaggiatori hanno prenotato in Italia tramite Airbnb, undici volte di più che nel 2010. Sia a Roma che a Milano, i pernottamenti sono cresciuti dell’800% e ci sono più di 18.000 camere disponibili, più che in qualsiasi altra nazione d’Europa. D’altro canto però, gli utenti italiani hanno prenotato più di 100.000 notti tramite Airbnb, quasi sei volte di più rispetto al 2010. Circa un terzo dei soggiorni è stato prenotato da viaggiatori di Roma o Milano.

Nel 2011 in Italia sono stati pubblicati più di 18.500 annunci, sette volte di più rispetto al 2010, il numero più alto in Europa con più di 50 nuovi annunci al giorno. Nonostante ciò queste cifre non hanno potuto colmare la crescente richieste di sistemazioni Airbnb che sono aumentate del 900% nel 2011, l’aumento più rilevante in Europa. La richiesta per alloggi Airbnb in Italia è tra le più alte al mondo.

airbnb.it

Nella foto in alto: tra le vaie proprietà originali pubblicate su airbnb, anche una casa sull’albero hi tech in provincia di Viterbo.