TRAVEL DESIGNER

India con Pasolini e Moravia

Cinquant’anni dopo, un viaggio nel Nord del Paese per ripercorrere luoghi ed emozioni di due grandi scrittori italiani

Com’era l’India di cinquant’anni fa? E come appariva agli occhi di due dei maggiori scrittori italiani del Novecento? Quando Alberto Moravia e Pier Paolo Pasolini ci arrivarono nel gennaio del 1961 ne rimasero affascinati e la raccontarono in un modo che per anni e fino a oggi ne hanno alimentato il mito e trasmesso il sogno. Ma il loro viaggio è irripetibile, unico come ogni esperienza e come l’itinerario culturale che Earth Cultura e Natura ha ricostruito sulle orme dei due scrittori, lì inviati per conto del Corriere della Sera e del Giorno: ci rimasero un mese e mezzo per pubblicare reportage di attualità sui rispettivi quotidiani e per scrivere due saggi che ancora sono spesso nelle valigie e negli zaini dei viaggiatori: seguendo e mettendo a confronto Un’idea dell’India di Moravia e L’odore dell’India di Pasolini, si ripercorrono in 15 giorni le tappe di quella spedizione nell’India degli anni Sessanta: Bombay, Aurangabad, escursione ad Ajanta, Ellora, Delhi, Agra, Gwalior, Orchha,  Khajuraho, Varanasi, Calcutta, in hotel 5 stelle lusso, da maggio a settembre 2011, parte da 2.960 €. La quota comprende visite, escursioni, guide locali, pernottamenti, trasferimenti, voli di linea, la guida Polaris India del Nord, ma non i due libri ispiratori dell’itinerario: procurateveli prima di partire, saranno un’utile chiave di interpretazione sul campo.

Earth Cultura e Natura | tel. 0341286793|  info@earthviaggi.it